Sorveglianza Sanitaria

Ultimo aggiornamento contenuto: 25.08.2011 10:09:44

Gravidanza

Le donne in stato di gravidanza godono tutele specifiche nell'ambito della sicurezza sul lavoro:

  • esclusione da lavori pesanti, pericolosi o insalubri, ovvero spostamento temporaneo ad altre mansioni
  • astensione dal lavoro per cinque mesi, normalmente da 2 mesi precedenti il parto ai 3 mesi successivi, su richiesta da 1 mese precedente il parto ai 4 mesi successivi

Per le altre casistiche riguardanti l'astensione dal lavoro (rif. d.lgs. 151/01), che esulano dal campo della sicurezza sul lavoro, si rimanda all'ufficio ove la persona ha firmato il contratto (o l'accettazione della borsa di studio).


Informazioni aggiornate al: 25.11.2014 alle ore 12:49