Emergenze

Ultimo aggiornamento contenuto: 21.07.2020 16:09:32

Il Servizio Prevenzione e Protezione si occupa di:

  • redazione dei piani di emergenza, in collaborazione con i vari responsabili di struttura
  • consulenza per la gestione delle emergenze
  • sopralluoghi e consulenza all'amministrazione in caso di incidente

Contestualmente alla redazione del piano di emergenza è necessario prevedere anche una serie di misure di supporto:

Il piano di emergenza ed evacuazione deve essere testato almeno 2 volte l'anno (art. 12 del DM 26/08/1992) mediante una prova di evacuazione.

I piani di emergenza prendono in considerazione diversi tipi di imprevisto tra cui l'incendio, il terremoto, l'allagamento e l'inondazione, il crollo,lo  scoppio, il primo soccorso ecc. 

Per far fronte ai diversi tipi di emergenza che possono verificarsi, L'Ateneo triestino, oltre a nominare e formare un cospicuo numero di addetti antincendio e primo soccorso, ha installato una ventina di defibrillatori che sono stati collocati in punti strategici in diverse sedi universitarie. E' possibile prendere visione della loro posizione accedendo al link presente nella pagina dedicata ai defibrillatori.


Informazioni aggiornate al: 25.11.2014 alle ore 12:55