Emergenze

Ultimo aggiornamento contenuto: 28.07.2011 16:37:08

Addetti alla gestione delle emergenze

Per ogni struttura devono essere individuati gli addetti locali alla gestione delle emergenze per:

  • antincendio ed evacuazione
  • primo soccorso
  • evacuazione disabili

mentre non è più prevista dalla normativa la vecchia denominazione «addetti alla sicurezza».

Gli addetti si dovranno occupare delle primissime operazioni per la gestione dell'emergenza e della richiesta di aiuto ai servizi di soccorso, secondo le procedure loro impartite.

Gli addetti sono designati dal responsabile della struttura, e non possono rifiutare l'incarico se non per gravi e giustificati motivi. La figura diventa però effettiva solo al momento della conclusione del percorso di formazione.

Per quanto riguarda il numero di addetti all'evacuazione disabili, è consigliabile nominarne un numero sufficiente a coprire la popolazione con disabilità che normalmente frequenta l'ambiente, più un «jolly» per l'assistenza agli eventuali disabili temporanei (es. ingessature, fasciature, stampelle).

Al fine di garantire la massima copertura possibile del servizio negli orari d'apertura della struttura, è opportuno prevedere più persone per ogni figura, cercando al contempo di ridurre al massimo le sovrapposizioni degli incarichi.

Oltre all'affidamento dell'incarico è necessario che il responsabile provveda all'inserimento dei nuovi candidati nell'apposito applicativo intranet dell'ateneo, al fine di rendere possibile l'organizzazione del calendario dei corsi di formazione. Analogamente è opportuno provvedere alla rimozione dei nominativi cessati e al controllo ed aggiornamento periodico di tutti i dati inseriti. Le istruzioni e l'elenco degli addetti già nominati sono disponibili alla pagina dell'organigramma.

L'elenco degli addetti deve essere pubblicizzato mediante l'affissione dell'«adesivo giallo» (il cui modello è disponibile nella sezione modulistica, nella cartella dei piani di emergenza) che riporta i nominativi e il recapito telefonico interno di tutti gli addetti e responsabili della struttura. Nel caso di strutture con una dotazione di personale insufficiente a garantire una buona copertura del servizio nell'orario d'apertura dell'edificio, si consiglia di accordarsi con le strutture limitrofe per riportare in calce anche i riferimenti degli addetti della struttura più vicina.


Informazioni aggiornate al: 25.11.2014 alle ore 12:57