Documento senza titolo
UNITS

DOTTORATO INTER-ATENEO

Storia delle società, delle istituzioni e del pensiero. Dal Medioevo all’Età Contemporanea

UNIUD
 

Programma delle attività didattiche per l’anno accademico 2014

 

Le attività didattiche previste per il primo anno del dottorato inter-ateneo Storia delle società, delle istituzioni e del pensiero. Dal Medioevo all’età contemporanea, in osservanza alla normativa in vigore, sono suddivise in tre diverse tipologie. Innanzitutto un corso di Applicazioni e metodi telematici per la ricerca in campo umanistico (2 CFU). Quindi un corso di Metodologia della ricerca, sdoppiato in Metodologia della ricerca storica e Metodologia della ricerca filosofica, per complessive 25 ore (3 CFU). Gli incontri di entrambi i corsi potranno avere carattere misto (lezione e/o seminario). Infine una serie di sei Incontri seminariali su tematiche specialistiche, scelte tra quelle caratterizzanti il dottorato e tra quelle presenti negli ambiti di ricerca rispettivi dei dottorandi (3 CFU).

Le attività sono distribuite lungo tutto il corso dell’anno e raggruppate in incontri mensili di due giorni per andare incontro alla provenienza esterna alla regione di gran parte dei dottorandi. Si svolgeranno alternativamente a Udine e Trieste.

Per quanto riguarda gli Incontri seminariali su tematiche specialistiche quest’anno il tema conduttore degli incontri sarà Guerra/guerre. Gli incontri si svolgeranno in una giornata, suddivisa in due sessioni con 4-5 interventi l’una, e sarà coordinato da 2-3 componenti il collegio docenti. Per tutte le attività, sarà opportuno far avere per tempo ai dottorandi materiali (saggi scientifici, siti web, ecc.) sui quali prepararsi.

Mercoledì 4  febbraio, Trieste
Ore 10.30. Lectio magistralis - Nicola Labanca (Università di Siena), Come, e quando, è cambiata la storia militare.
Ore 14-15 – Riunione del Collegio dei docenti.
Ore 15-19 - Presentazione dei progetti di ricerca dei dottorandi del I anno
Giovedì 5 febbraio, Trieste
Ore 10-13 - Presentazione dei progetti di ricerca dei dottorandi del I anno

Mercoledì 26 febbraio, Udine
Ore 10-13 - Applicazioni e metodi telematici per la ricerca in campo umanistico. Metodi avanzati di ricerca bibliografica, a cura della dott.ssa Antonella Passone della Biblioteca Umanistica e della Formazione dell’Università di Udine – Aula Informatica, Sede di via Margreth, 3 - Udine
Ore 15-18 – Metodologia della ricerca.
Aula Riunioni, Dipartimento di Scienze Umane, Pal. Antonini, III piano.
Per gli storici:  Bruno Figliuolo, Una tipologia di fonte storica medievale: le fonti diplomatiche.
Aula Riunioni, Dipartimento di Scienze Umane, Pal. Antonini, IV piano.
Per i filosofi: Alessandra Cislaghi, Verità e metodi: la ricerca nell'orizzonte filosofico.

Giovedì 27 febbraio, Udine
Ore 9.30-17 - Incontri seminariali su tematiche specialistiche.
Sala Tiepolo, Palazzo Caiselli (vicolo Caiselli 2).
La guerra “giusta”, gli interventi umanitari, i diritti umani, a cura di Gabriella Valera.
Gabriella Valera (Università di Trieste), Introduzione al seminario: Limite e confine, rappresentazioni del conflitto; Armando Savignano (Università di Trieste), La scoperta dell’America e la questione della guerra: la disputa tra Sepulveda, Vitoria e Las Casas; Michela Catto (Centro scienze religiose Kessler-Trento), La compagnia di Gesù e la guerra alla Cina. Dialogo tra Alonso Sanchez e José de Acosta intorno a una guerra giusta nel celeste impero (1587);  Thomas Casadei (Università di Modena e Reggio Emilia), Le controversie sulla "guerra giusta" nel dibattito contemporaneo: a partire da Michael Walzer; Giovanna Paolin (Università di Trieste), Tra crociata e Missione: la guerra della fede; Gilda Manganaro Favaretto (Università di Trieste), Guerra umanitaria, una guerra giusta?

 

Mercoledì 19 marzo, Trieste
Ore 10-18 - Applicazioni e metodi telematici per la ricerca in campo umanistico. Le Digital Humanities, a cura di Guido Abbattista, con Rolando Minuti (Università di Firenze) e Filippo Chiocchetti (Università di Trieste)
Giovedì 20 marzo, Trieste
Ore 9.30- 14.00 - Incontri seminariali su tematiche specialistiche. Dentro e fuori la guerra: i corpi, a cura di Tullia Catalan e Elisabetta Vezzosi
Barbara Bracco, Università di Milano Bicocca
Marta Verginella, Università di Lubiana
Natka Badurina, Università di Udine, Testimoniare il trauma: la lingua, il corpo, il genere. presentata da Roberta Altin, Università di Trieste
Marina Sbisà, Università di Trieste,

 

Mercoledì 9 aprile, Udine
Ore 10-13 - Applicazioni e metodi telematici per la ricerca in campo umanistico. L’Open Access, a cura del Sistema Bibliotecario dell’Università di Udine, con Liliana Bernardis (Università di Udine) e Stefania Arabito (Università di Trieste)
Ore 15-18 – Metodologia della ricerca.
Per gli storici:  Liliana Ferrari e Giovanna Paolin (Università di Trieste), Una tipologia di fonte storica moderna: le fonti ecclesiastiche.
Per i filosofi: 8-9 aprile, “Art and aesthetic experience" a cura di Alessandro Bertinetto.  Partecipano: Jerrold Levinson (University of Maryland, USA); Gerard Vilar (Universitat Autonoma de Barcelona, Spain); Jessica Jacques (Universitat Autonoma de Barcelona, Spain); Georg Bertram (Freie Universität Berlin, Germany);  Matilde Carrasco (Universidad de Murcia, Spagna); Vitor Moura (Universide Braga-Guimaraes, portugal); Federico Vercellone (Università di Torino).
Giovedì 10 aprile, Udine
Ore 9-17 - Incontri seminariali su tematiche specialistiche.
La guerra e l’economia, l’economia di guerra, a cura di Andrea Zannini. Interverranno:
Luciano Pezzolo (Università di Venezia),  Economia e guerra negli Stati europei tra ‘300 e ‘700
Michael Knapton (Università di Udine), Guerra ed economia nella Repubblica di Venezia, secc. XIII-XVII
Fulvio Salimbeni (Università di Udine), Le conseguenze della prima guerra mondiale sull’organizzazione economica e sociale degli Stati
Paolo Ferrari (Università di Udine), Italia e Germania: la sconfitta della guerra economica 1939-1945

Mercoledì 21 maggio, Trieste
Ore 10-13 - Incontri seminariali su tematiche specialistiche. Ripensare i gender studies, a cura di E. Vezzosi,
A. Cislaghi, M. Sbisà e L. Casella, I. Fazio, E. Bini, R. Altin, S. Adamo
Ore 17.30 - presentazione del volume di Joan Scott, Genere, Politica, Storia, Roma, Viella, 2013.
Ore 14-17 – Metodologia della ricerca.
Per gli storici: Laura Casella (Università di Udine), Le fonti private.
Gianluca Volpi (Università di Udine), Le fonti per la storia militare: il caso dell’Austria-Ungheria e dei paesi successori
Per i filosofi: Pier Aldo Rovatti (Università di Trieste), Potere e conflitto in Foucault
Giovedì 22 maggio, Trieste
22 pomeriggio -23 maggio – Magazzino delle idee – Convegno – La memoria dei traumi e delle perdite tra 800 e 900
Venerdì 23 maggio, Sabato 24 maggio, Domenica 25 maggio, Gorizia
Nel 100° anniversario dello scoppio della Prima guerra mondiale il Festival èStoria di Gorizia sarà interamente dedicato alla Prima guerra mondiale. Decine i dibattiti e le presentazioni di volumi con l’intervento di studiosi italiani e stranieri di tutte le discipline, compresi diversi componenti del collegio docenti.
Lunedì 26 maggio  2014
Ore 10-13
Incontri seminariali su tematiche specialistiche.
La guerra e la pace: traumi  e riconciliazioni, a cura di A. Cislaghi e R. Pupo
Marcello Flores (Università di Siena), Pier Aldo Rovatti (Università di Trieste); Curi

 

Mercoledì 25 giugno, Udine
Ore 10-18 Relazioni di metà anno dei dottorandi

Mercoledì 15 ottobre, Trieste
Ore 10-13  - Metodogia della ricerca.
Per gli storici:  Nozioni di base della legislazione archivistica, a cura di A. Gardi
Per i filosofi: Armando  Savignano, Etica della comunicazione ed etica della liberazione. Il dibattito tra  K.O.Apel ed E .Dussel.
Giovedì 16 ottobre pomeriggio e venerdì 17 ottobre, Trieste
Incontri seminariali su tematiche specialistiche.
Fratelli al massacro. Linguaggi, rappresentazioni, narrazioni della Grande Guerra, Seminario interdisciplinare con il dottorato inter-ateneo di Studi Linguistici e Letterari, a cura di Tullia Catalan e di Maria Carolina Foi. Partecipano: Laura Pelaschiar (Università di Trieste), Miran Kosuta (Università di Trieste), Massimiliano Spanu (Università di Trieste), Teresa Bertilotti (Università Milano Bicocca), Sergia Adamo (Università di Trieste), Elisabetta Mengaldo (Ernst-Moritz-Arndt-Universität Greifswald), Marco Rispoli, (Università degli Studi di Padova), Elena Alessiato (Istituto Italiano  di Studi Storici - Napoli).

 

Mercoledì 10 dicembre, Udine
Ore 10-13 - Applicazioni e metodi telematici per la ricerca in campo umanistico. Conoscenza e uso di aggregatori telematici full text – da definire
Ore 15-18 - Metodologia della ricerca.
Per gli storici:  Il nodo della periodizzazione, a cura di Gabriella Valera, con Toni Veneri e Andrea Tilatti  
Per i filosofi: Alessandro Bertinetto, Forme di argomentazione e scrittura filosofica
Giovedì 11 dicembre, Udine
Ore 9-18 – Relazioni di fine anno dei dottorandi del I anno

 


Informazioni aggiornate al: 11.5.2015 alle ore 09:36