Sportello del Lavoro - Università degli Studi di Trieste
Homepage Universit√† di Trieste Homepage Università di Trieste

MODULI FORMATIVI ESTIVI

INFERMIERE PER UN GIORNO.. O PER TUTTA LA VITA? UNA PROFESSIONE AL SERVIZIO DELLA SALUTE

Polo didattico dell'Ospedale di Cattinara - Aule attigue alla Biblioteca Centrale di Medicina, piano 1
Prof./Prof.ssa: Gianfranco Sanson
Iscrizioni: 49 / 50
Data termine iscrizioni: 01/06/2023 - 23:59
 

Iscrizioni chiuse

**************************************************************************************************

N.B. 

Ti abbiamo inviato all'indirizzo e-mail che hai indicato nell'iscrizione una comunicazione operativa contenente tutte le informazioni necessarie per la tua partecipazione.

Se non hai ricevuto tale comunicazione, ti invitiamo a controllare le tue cartelle Spam/Posta indesiderata/Promozionied eventualmente a contattare l'Ufficio Orientamentoorientamento@amm.units.it - 040 3473787.

Il 3 luglio la registrazione dei partecipanti inizierà alle ore 8.30, e la Cerimonia di Inaugurazione si terrà in Aula Magna dell'Edificio H3 alle ore 10.00.

 

SE SEI MINORENNE -> SCARICA LA LIBERATORIA e ricordati di consegnarla al banchetto di registrazione debitamente compilata e firmata, con in allegato un documento d'identità (fronte/retro) di colui/colei che firmerà la liberatoria

******************************************************************************************

 

BREVE DESCRIZIONE

Il modulo formativo ha lo scopo di avvicinare gli studenti ad alcuni contenuti ed esperienze didattiche nell’ambito disciplinare delle Scienze Infermieristiche Generali, Cliniche e Pediatriche, L’intento è di far conoscere agli studenti la professione dell’Infermiere/a e il percorso formativo di studi universitari necessario per acquisire il titolo.

 

PROGRAMMA

Il programma del modulo formativo è basato sia sulla didattica d’aula, sia su laboratori in piccoli gruppi: gli studenti/studentesse avranno così la possibilità di interagire a stretto contatto con i professionisti, di osservare da vicino e – a volte – di provare a svolgere alcune procedure assistenziali. Ogni studente/studentessa parteciperà a tutte le lezioni e laboratori.

L'ultimo giorno del modulo è previsto, nell'ambito dell'orario di lezione, un test finale.

 

COMPETENZE ACQUISITE

Studenti e studentesse, oltre ad avere una dimostrazione di alcune delle competenze che gli/le infermieri/e possiedono per svolgere la professione, acquisiranno nuove conoscenze teoriche e pratiche su alcuni temi di interesse relativi al concetto di salute, alla prevenzione delle malattie, alla loro cura e al primo soccorso in caso di eventi acuti, declinato in tutte le fasi della vita. Ogni argomento sarà trattato utilizzando le modalità didattiche principali attraverso cui si svolge l’apprendimento nel corso di studi universitario, facendo quindi “assaggiare” la didattica d’aula, i laboratori di apprendimento delle procedure, la simulazione ad alta fedeltà e l’apprendimento nel tirocinio clinico.   

 

ORARIO DELLE LEZIONI

Il modulo si svolgerà dal 3/7/23 al 5/7/23;

****************************************************************************************************

Il giorno 3 luglio 2023:

- ore 8:30: registrazione partecipanti presso il Campus di P.le Europa, 1

- ore 10:00: cerimonia di apertura presso il Campus di P.le Europa, 1

****************************************************************************************************

Il modulo si svolgerà secondo l’organizzazione descritta di seguito:

Prima giornata: 3/7/2023, 14:00–18:00

14:00– 15:00

“Professione infermieristica. L’arte di prendersi cura delle persone, ovunque ci sia bisogno di salute.”

Ulteriori informazioni: Chi è l'infermiere? Cos’è l'assistenza infermieristica e chi ne sono i beneficiari? L’insegnamento ha lo scopo di presentare la professione dell’infermiere e i suoi ambiti sue prospettive di evoluzione in campo clinico, portando esempi virtuosi di impatto dell’assistenza infermieristica sulla salute della popolazione.

15:00–18:00

“I determinanti della salute e l’educazione agli stili di vita sani”

Ulteriori informazioni: Secondo l’Organizzazione Mondiale della Sanità i “determinanti” della salute sono i fattori che influenzano lo stato di salute di un individuo o di una popolazione. Dipendono sia dai comportamenti individuali, sia dal contesto politico, socio-economico e culturale in cui una persona vive. Quali sono questi determinanti e quali le strategie che l’infermiere/a può adottare per migliorare la salute delle persone che assiste? Docenti esperti si alterneranno nelle seguenti lezioni:

  • Politica, economia, culture: le insospettabili influenze sulla salute delle persone.
  • Ambiente, clima, ecologia e salute: esiste una relazione di causa ed effetto?
  • Gli stili di vita individuale e la salute: davvero si possono prevenire le malattie?
  • Prevenire gli incidenti (stradali, domestici, sul lavoro) e ridurne la gravità delle conseguenze.

 

Seconda giornata: 4/7/2023, 8:30–12:30 e 14:00–18:00

8:30–12:30

“Didattica esperienziale e di laboratorio a piccoli gruppi” [prima rotazione]

I partecipanti si alterneranno, a rotazione, in tutte le seguenti esperienze teorico-pratiche, sotto la guida di docenti esperti.

  • Interventi salvavita nelle persone con criticità vitale
  • Elementi assistenziali per le persone fragili o con disabilità fisica e cognitiva
  • Elementi assistenziali per l’assistenza ai neonati e ai bambini
  • Procedure assistenziali: un assaggio (segni vitali, accessi vascolari, somministrazione dei farmaci)

14:00–18:00

“Infermiere, una figura, cento contesti operativi: la complessità della personalizzazione nella cura.”

Ulteriori informazioni: L’insegnamento presenterà una panoramica della professione infermieristica, svolta negli ospedali o in comunità, in Italia o all’estero. Docenti esperti si alterneranno nelle seguenti lezioni:

  • La relazione che cura: l’infermiere/a e la relazione d’aiuto.
  • L’inizio della vita: l’infermiere/a e l’assistenza ai neonati e ai bambini.
  • .. quarta e quinta età: l’infermiere/a e l’assistenza alle persone anziane.
  • Beautiful minds: l’infermiere/a e l’assistenza nella salute mentale.
  • L’infermiere... globetrotter! Assistere le persone nelle missioni umanitarie.

 

Terza giornata: 5/7/2023, 8:30–12:30 e 14:00–18:00

8:30–12:30

“Didattica esperienziale e di laboratorio a piccoli gruppi” [seconda rotazione]

I partecipanti si alterneranno, a rotazione, in tutte le seguenti esperienze teorico-pratiche, sotto la guida di docenti esperti.

  • Interventi salvavita nelle persone con criticità vitale
  • Elementi assistenziali per le persone fragili o con disabilità fisica e cognitiva
  • Elementi assistenziali per l’assistenza ai neonati e ai bambini
  • Procedure assistenziali: un assaggio (segni vitali, accessi vascolari, somministrazione dei farmaci)

14:00–16:00

“Infermiere, una figura, cento contesti operativi: i contesti critici e ad alta tecnologia.

Ulteriori informazioni: L’insegnamento presenterà una panoramica della professione infermieristica, svolta negli ospedali o in comunità, in Italia o all’estero. Docenti esperti si alterneranno nelle seguenti lezioni:

  • L’intervento tempestivo che salva la vita: l’infermiere/a nei servizi di emergenza territoriale.
  • Quando la vita è a appesa a un filo: l’infermiere/a di terapia intensiva.
  • Vivere quando i reni non funzionano più: l’infermiere/a di emodialisi.
  • Addormentarsi, essere operati, risvegliarsi: l’infermiere/a di sala operatoria.

16:00–18:00 - Test finale

 

**************************************************************************************************

ATTESTATO DI PARTECIPAZIONE: se ti iscriverai al modulo formativo e parteciperai all'80% delle lezioni avrai diritto all'Attestato di partecipazione e potrai essere ammesso alla prova finale;

CERTIFICATO PCTO: sostenendo anche la prova finale potrai ottenere il Certificato PCTO (riconoscimento di 30 ore di Percorsi per le Competenze Trasversali e l'Orientamento) purchè il tuo Istituto si sia preventivamente convenzionato con l'Ateneo.

**************************************************************************************************