Formazione personale
Tecnico Amministrativo

Area: Sicurezza

Corso di aggiornamento riservato agli addetti al primo soccorso, che hanno già superato il corso base.

CALENDARIO E SEDI

15.11.2018 - 09.00-13-00 - Ed. A-Aula N (PT.ala sin)

Programma del corso:

-emergenza sanitaria e sistema di soccorso

-interventi di primo soccorso

-traumi in ambiente di lavoro

-tecniche di trattamento dell'infortunato

-tipologia di rischi sul luogo di lavoro

-tipologia di rischi per il soccorritore

-approfondimento di capacità in intervento pratico

Con test di valutazione finale

Dettagli del corso

Corso di formazione base riservato al personale con nomina di  addetto al primo soccorso.

CALENDARIO E SEDI

12.11.2018 - 09.00-13.00 - Ed. H2bis-Aula 5B

13.11.2018 - 09.00-13.00 - Ed. A-Aula Bachelet (1 piano ala sin.)

14.11.2018 - 09.00-13.00 - Ed. C1-Aula F (Aula disegno,piano R1)

Programma del corso:

-conoscere i compiti e le funzioni dell'addetto al primo soccorso

-acquisire cocnscenze generali sulle patologie specifiche inambiente di lavoro

-acquisire cocnoscenze generali sui traumi in ambiente di lavoro

-allartare correttamente il sistema di soccorso riconoscere un'emergenza sanitaria

-attuare interventi di primo soccorso

-acquisire capacità di intervento pratico

Con test di valutazione finale

Dettagli del corso

17 DICEMBRE 2019 - EDIFICIO C11 AULA A6 TERZO PIANO

INIZIO ORE 9.00

Il corso, di complessive sei ore quattro di teoria e due di approfondimento, è destinato a tutti i lavoratori universitari che utilizzano gas compressi liquefatti e criogenici.

Prima parte del corso (quattro ore) verranno trattati a cura di un esperto della ditta SIAD i seguenti argomenti:

  • Caratteristiche della materia e classificazione dei gas su base fisica e commerciale
  • Cenni sulla loro produzione e distribuzione
  • Bombole: colorazione ogiva, punzonatura, etichettatura e raccordi di ingresso
  • Classificazione dei gas in base ai rischi con misure di sicurezza e rischi associati
  • Sicurezza: analisi scheda di sicurezza
  • Sottossigenazione, sovraossigenazione, infiammabilità, tossicità e corrosione: rischi e misure pratiche
  • Bombole/dewar: movimentazione ed impiego dei recipienti in sicurezza
  • Stoccaggio bombole/dewar: caratteristiche deposito standard
  • Sistemi di decompressione: riduttori e impianti distribuzione centralizzati
  • Operazione di cambio bombole: come effettuarli in sicurezza
  • Operazioni di spillamento azoto liquido: come effettuarli in sicurezza

Seconda parte del corso (due ore) verranno effettuate alcune prove pratiche di carattere generale su movimentazione, utilizzo e cambio bombole nonché utilizzo di gas liquefatti e criogenici. Verranno trattati in particolare i seguenti argomenti specifici:

  • Operazione cambio bombole su impianto distribuzione centralizzato
  • Operazione smontaggio/montaggio riduttore di pressione su singola bombola
  • Operazione di spillamento azoto liquido da tank fisso a dewar mobile

E' prevista una verifica finale.

Dettagli del corso

18 DICEMBRE 2019 - EDIFICIO H3 AULA 3B TERZO PIANO

INIZIO ORE 9.00

Il corso, di complessive sei ore quattro di teoria e due di approfondimento, è destinato a tutti i lavoratori universitari che utilizzano gas compressi liquefatti e criogenici.

Prima parte del corso (quattro ore) verranno trattati a cura di un esperto della ditta SIAD i seguenti argomenti:

  • Caratteristiche della materia e classificazione dei gas su base fisica e commerciale
  • Cenni sulla loro produzione e distribuzione
  • Bombole: colorazione ogiva, punzonatura, etichettatura e raccordi di ingresso
  • Classificazione dei gas in base ai rischi con misure di sicurezza e rischi associati
  • Sicurezza: analisi scheda di sicurezza
  • Sottossigenazione, sovraossigenazione, infiammabilità, tossicità e corrosione: rischi e misure pratiche
  • Bombole/dewar: movimentazione ed impiego dei recipienti in sicurezza
  • Stoccaggio bombole/dewar: caratteristiche deposito standard
  • Sistemi di decompressione: riduttori e impianti distribuzione centralizzati
  • Operazione di cambio bombole: come effettuarli in sicurezza
  • Operazioni di spillamento azoto liquido: come effettuarli in sicurezza

Seconda parte del corso (due ore) verranno effettuate alcune prove pratiche di carattere generale su movimentazione, utilizzo e cambio bombole nonché utilizzo di gas liquefatti e criogenici. Verranno trattati in particolare i seguenti argomenti specifici:

  • Operazione cambio bombole su impianto distribuzione centralizzato
  • Operazione smontaggio/montaggio riduttore di pressione su singola bombola
  • Operazione di spillamento azoto liquido da tank fisso a dewar mobile

E' prevista una verifica finale.

Dettagli del corso

Formazione di base in radioprotezione destinata a tutti i lavoratori che utilizzano sostanze radioattive e/o macchine radiogene.

07 maggio 2018 (4 ore) Parte generale 1: Introduzione ai pricipi e alla legislazione sulla radioprotezione.

08 maggio 2018 (4 ore) Parte generale 2: Sorgenti radioattive ed apparecchiature.

Dettagli del corso

RISERVATO AGLI ADDETTI ANTINCENDIO E PRIMO SOCCORSO

L’addetto alle emergenze (primo soccorso e antincendio) viene formato mediante specifici corsi che lo preparano ad agire in situazioni pericolo e ad aiutare l’utenza che necessita della sua assistenza e della sua guida. Per svolgere dette mansioni gli vengono fornite istruzioni, formazione e addestramenti particolari. Non va però dimenticato che l’addetto è un dipendente che nelle sua quotidianità svolge mansioni ben distanti dalla gestione delle emergenze. Risulta perciò utile porre l’attenzione su tutti i comportamenti, emozioni e le reazioni che normalmente si generano nell’essere umano durante i momenti critici per imparare a gestirli. Non di meno vanno evidenziate tutte le risorse che per fisiologia ed istinto abbiamo a disposizione e che dobbiamo essere in grado di sfruttare per attuare misure idonee ed efficaci.

Vedremo quali sono i meccanismi e le reazioni attese del nostro corpo durante l’emergenza, le componenti psicosociali, affettive e adattative che intervengono nei nostri comportamenti e in quelli di gruppo (la folla), durante e alla fine dell’emergenza e cercheremo di capire quali sono le migliori strategie che l’addetto deve attuare per gestire correttamente l’emergenza.

Illustreremo, con indicazioni pratiche, come organizzare una prova di evacuazione che rappresenta la verifica periodica delle informazioni riportate nel piano di emergenza da parte dei lavoratori che mettono in pratica le procedure di esodo e di primo intervento relative alla propria struttura lavorativa.

Saranno consegnati due manuali contenenti le informazioni sugli argomenti trattati.

Il corso sarà valido ai fini dell'aggiornamento di addetti al primo soccorso e antincendio.

Sarà rilasciato un attestato di frequenza.

 

 

Dettagli del corso