‘Differenze di posizione e desiderio segnano i limiti dell’universalità come una riflessione etica. La critica delle norme di genere deve essere inserita nel contesto delle vite così come sono vissute e dovrebbe essere guidata dalla questione di ciò che massimizza le possibilità di una vita vivibile, ciò che riduce al minimo le possibilità di una vita insopportabile o persino la morte sociale o letterale.’

Judith Butler

Il Centro interdipartimentale di ricerca per gli studi di genere è uno spazio interdisciplinare di ricerca, riflessione, dialogo sulle questioni di genere.

Aderiscono al Centro:
Dipartimento di Studi umanistici (sede 2020-2023)
Dipartimento di Studi giuridici, del linguaggio, dell’interpretazione e della traduzione
Dipartimento di Scienze Economiche, Aziendali, Matematiche e Statistiche
Dipartimento di Scienze Politiche e Sociali
Dipartimento di Matematica e Geoscienze