Valutazione dei rischi

Ultimo aggiornamento contenuto: 18.08.2011 09:32:52

La valutazione rischi serve per garantire la sicurezza all’interno dei luoghi di lavoro e per la tutela della salute dei lavoratori. Si effettua entrando nei luoghi di lavoro ove si svolge l’attività lavorativa ed effettuano osservazioni, analisi e misurazioni per individuare i pericoli e per determinare l’entità con cui incidono sulla sicurezza e sulla salute dei lavoratori.

Il documento di valutazione rischi è la relazione scritta dell’attività di valutazione arricchita da un piano di miglioramento della sicurezza, che non individua solamente la rappresentazione dello stato dell'Ateneo dal punto di vista della sicurezza, ma è anche una guida che indica a tutti gli operatori preposti alla sicurezza all’interno dell’azienda, gli interventi da attuare per raggiungere un miglioramento significativo. Il documento è quindi volto a:

  1. identificare i pericoli all’interno dei luoghi di lavoro e i rischi che comportano per la sicurezza e la salute dei lavoratori
  2. esporre un piano costituito da un insieme di azioni e attività volte ad eliminare, ridurre o almeno controllare i pericoli e i rischi precedentemente individuati
  3. indicare tutte le misure da adottare per garantire il miglioramento nel tempo dei livelli di sicurezza

Nel rispetto dei principi del progetto di sicurezza partecipata di ateneo il documento deve essere redatto in collaborazione con i responsabili delle diverse strutture oggetto della valutazione, mediante raccolta di informazioni tramite interviste, check-list e sopralluoghi nelle unità produttive.

Oltre alla valutazione dei rischi delle diverse attività svolte in ateneo, l'ufficio SPP si occupa di:

  • consulenza sulla prevenzione e protezione dei rischi
  • verifica del rispetto delle norme di prevenzione e protezione
  • consulenza per la stesura delle procedure per la gestione dei rischi

La prevenzione avviene anche tramite la realizzazione di apposite campagne informative e la partecipazione alla stesura e aggiornamento degli appositi regolamenti.

Altre informazioni sono disponibili alle seguenti pagine:

  • allegati alle valutazioni dei rischi (solo utenti autorizzati)


Informazioni aggiornate al: 25.11.2014 alle ore 12:47