Sorveglianza Sanitaria

Personale

La sorveglianza sanitaria Ŕ la valutazione fatta dal medico competente, specialista in medicina del lavoro, sull'idoneitÓ dei lavoratori alla specifica mansione lavorativa a cui sono stati assegnati. Vengono accertate le condizioni di salute dei lavoratori in funzione dei rischi che il lavoro assegnato comporta.

Il servizio di prevenzione e protezione si occupa di gestire la sorveglianza sanitaria prevista dalla normativa vigente per il personale d'ateneo (che comprende anche gli assegnisti, i borsisti, i tirocinanti, i collaboratori in genere e anche gli studenti non immatricolandi) tramite il medico competente, in un'ottica di semplificazione, efficacia ed efficienza. Sono previsti:


Informazioni aggiornate al: 28.7.2011 alle ore 09:26