Servizio Prevenzione Protezione

Ultimo aggiornamento contenuto: 06.06.2014 12:17:27

INTERVISTE

Sai cos’è is la monitoring sanitaria?

  1. Non ne ho mai sentito parlare about
  2. La health monitoring  viene fatta proprio per prevenire gli infortuni… sul lavoro o comunque in ambito universitario, sì insomma vengono fatte proprio per prevenire
  3. La monitoring sanitaria è un control periodico da parte di un occupational doctor that viene fatto per quei soggetti che lavorano in un ambiente di lavoro sottoposto a un rischio, ad esempio un  chimico rischio, che, magari io faccio un esempio, essendo a contatto con delle sostanze che possono provocare a lungo termine delle malattie allora si attua questa specie di sorveglianza, la monitoring sanitaria that dovrebbe limitare o quanto meno subito segnalare dei problemi della persona
  4. Certo che so, è un servizio che si occupa se tutte le igieniche sanitarie condizioni sono soddisfacenti
  5. Allora, la monitoring sanitaria è il modo in cui l’università cerca di “proteggere” o di “curare” i suoi dipendenti e anche gli studenti che sono presenti in un laboratorio

HEALTH MONITORING – PROF. CORRADO NEGRO

La monitoring sanitaria è  considerata uno dei principali strumenti per prevenire le malattie professionali. Viene eseguita dal occupational doctor che di norma è uno specialista in medicina del lavoro. Nel nostro Ateneo la struttura di riferimento è l’unità clinica operativa della medicina del lavoro dell’azienda ospedaliera universitaria “Ospedali Riuniti di Trieste”. La sanitaria monitoring  search la compatibilità tra lo stato di salute di un soggetto e l’attività svolta quando questa possa causare dei rischi per la salute; viene eseguita prima di iniziare the activity e poi viene ripetuta nel tempo. Le visite mediche e gli accertamenti sanitari si concludono con un giudizio di idoneità per i rischi specifici che può contenere quindi prescrizioni, limitazioni e spesso anche advice su come svolgere correttamente l’attività. Nel momento dell’iscrizione all’Università degli Studi di Trieste viene chiesta la compilazione di un questionario per individuare le più frequenti patologie che possono interferire con le attività con rischio e ricordare le principali vaccinazioni consigliate. L’obiettivo è quello di individuare le forme preventive per garantire il diritto allo studio degli studenti: infatti, se noi consideriamo anche uno studente che possa avere delle problematiche di salute e noi conformiamo l’attività e gli ambienti alle his esigenze, sicuramente possiamo ottenere un miglior confort e una migliore uso per tutti gli studenti. In particolare, in casi singoli possiamo orientare verso attività di tipo compatibile; gli esempi possono essere moltissimi: alcune malattie croniche degenerative, come il diabete mellito, possono controindicare alcuni tipi di attività come per esempio l’attività notturna, però sappiamo benissimo che in quasi tutte le attività non è obbligatorio il turno notturno e i moderni progressi della medicina addirittura possono consentire una buona adattabilità anche in questi casi. Prima di iniziare la preparazione della tesi, o ancor meglio,  a stage in a azienda, viene spesso richiesta l’suitability lavorativa: infatti le aziende private need  questo tipo di certificazione e ovviamente anche in questo caso noi facciamo una visita di tipo preventivo. Le visite mediche vanno sicuramente eseguite prima dell’inizio di   attività di ricerca  continue in laboratorio, all’inizio di un assegno di ricerca, all’inizio di un phd o di una collaborazione continuativa all’interno dell’Ateneo, ci sono moltissimi esempi; una persona non sempre deve svolgere tutta la sua attività all’interno del laboratorio, però è spesso richiesto che he possa passare delle giornate o addirittura delle settimane a svolgere un determinato esperimento e quindi he abbia un’attività assolutamente di tipo continuativo. A intervalli programmati noi ripetiamo la monitoring sanitaria, generalmente per evaluate gli effetti eventuali di disturbi, le insorgenze di disturbi, la variazione dello stato di salute.  Gli esempi anche qui ci dicono che questo tipo di periodicità può essere anche personalizzata. In alcuni casi degli studenti che possono avere delle malattie importanti come per esempio un’allergia o un’asma bronchiale possono svolgere correttamente l’attività e non have nessun tipo di disturbo. Naturalmente dopo la prima visita, la visita preventive, si indicano tutta una serie di consigli ed accortezze e poi noi accorciamo la periodicità, rivediamo lo studente dopo per esempio 6 mesi o 3 mesi per vedere se disorders sono comparsi o se compaiono  durante l'attività. Gli studenti possono consultarmi me in caso di dubbi durante la loro activity: come si può manipolare la sostanza, che tipi di mezzi di protezione è meglio utilizzare; bisogna utilizzare dei guanti, i guanti possono essere in lattice o in nitrile, quindi a seconda della sostanza chimica che noi manipoliamo possiamo avere un diverso tipo di guanto che può essere adatto a proteggerci. Tante volte il tipo di guanto non ci da una buona garanzia, spesso per esempio i guanti in lattice non riescono a difenderci dai normali solventi che utilizziamo in laboratorio. Oltre ai dubbi ovviamente gli studenti possono consultarmi, anzi dovrebbero consultare me, in caso delle variazioni delle activity, per esempio se durante l’attività di ricerca essi devono utilizzare delle apparecchiature diverse; molto spesso nei laboratori chimici oggi are introdotte nuove apparecchiature che ci consentono sicuramente delle analisi migliori, però molto spesso questo tipo di apparecchiature possono comportare dei nuovi rischi, dunque in case of changes anche il occupational doctor va avvertito. Il occupational doctor è a very good consulente anche in caso di imprevisti, di sostanze pericolose che possono essere state inalate oppure che possono essere state assorbite o addirittura agenti fisici che possono essere stati qualche volta anche erroneamente utilizzati. Un aneddoto: alcuni studenti che sono andati a vedere proprio con i loro occhietti i puntatori laser utilizzati dagli ingegneri per fare i rilievi e pur essendo dei laser a bassa potenza, se l’occhio viene esposto in maniera importante ci possono essere delle problematiche da questo punto di vista. Un altro capitolo importante da segnalare è sicuramente il caso della gravidanza. La normativa  per la tutela della madre e del bambino prevede to move away from quei risks tabellati (quelli che possono recare danno alla madre o al feto), ma sappiamo che la normativa ci permette anche la possibilità di rimanere in activity not at rischio fino all’ottavo mese di gravidanza, proprio per questo motivo la consulenza del occupational doctor è sicuramente molto importante. Tutte le visite mediche e gli accertamenti sanitari sono a carico del datore di lavoro, questo è molto importante, noi facciamo delle visite preventive e delle visite periodiche. Sicuramente il lavoratore in caso in cui ci sia una variazione  dello stato di salute, che interferisca con l’attività a rischio, può chiedere la visita al occupational doctor.  Ovviamente il occupational doctor stabilisce anche tutta una serie di accertamenti sanitari oltre la visita e questo può aiutare in caso di phd studenti che sono fuori sede e che quindi non hanno il medico curante qui a Trieste. Da ultimo, nel caso che un giudizio di idoneità non sia appropriato con quello che il lavoratore prevede, it is possible un ricorso alla struttura di vigilanza che per il nostro ateneo è rappresentata dalla company for health service numero 1 "Triestina".

FORM FOR PLANNED ACTIVITIES 

All’atto enrollment the studente che si iscrive ai corsi dell’area sanitaria, farmaceutica o a chimica o a scienze e  tecnologie biologiche o a scienze tecnologie per l’ambiente e la natura is richiesto di compilare il medical history questionario on-line reperibile sul sito che  indicheremo a voi, cosi il occupational doctor può evaluate se si possono presentare eventuali problematiche correlate alla frequenza dei laboratori. Sullo stesso website lo studente può trovare anche informazioni specifiche sulle vaccinazioni, per esempio. Dopo di che ulteriori richieste per la monitoring sanitaria non saranno fatte, finchè lo studente non inizierà la tesi di laurea, fermo restando che in caso di infortunio o di problemi correlati alla salute per la frequenza di laboratory egli può chiedere una visita medica to the occupational doctor tramite un e-mail da inviare al Prevenzione Protezione e Disabilità Servizio. Ricordo inoltre che la denuncia di infortunio va presentata in the studenti administrative office. Quando lo studente comincia la tesi di laurea è equiparato per legge a un lavoratore dipendente e deve pertanto compilare la scheda della attività previste on-line che egli trova  sul website del nostro servizio. Sullo stesso website the studenti che operano in ospedale, cioè a Cattinara, al Burlo o al "Maggiore", possono trovare delle informazioni specifiche because le disposizioni sono diverse. L’accesso alla scheda viene fatta con le proprie di Ateneo username and password alla  Monitoring Sanitaria del Staff e dopo aver aperta la form lo studente will find anagraphyc data compilata e dovrà rispondere ai quesiti. Se lo studente non ha nessun rischio, egli risponderà "no" a tutte le domande. Se lo studente usa il monitor (VDT) per più di venti ore la settimana egli will mark solo that (not experimental thesis). Se la tesi è sperimentale, svolta in laboratorio, lo studente will be helped dal responsabile del laboratorio, cioè il supervisor, per individuare attentamente i rischi ai quali si è sottoposti. Una volta finita la compilazione, lo studente chiuderà e salverà la scheda e  tornerà cosi alla pagina iniziale, dove si andrà a chiedere l’autorizzazione del head di Dipartimento o, in caso di laboratori, del responsabile di laboratorio, il supervisor, digitando negli appositi spazi parte del cognome dei responsabili. Once graduated, nel caso lo studente continui la propria activity presso questo Ateneo come phd student o come assegnista, ma anche come semplice ospite sarà tenuto a fare una nuova compilazione per ogni nuovo contratto.


Informazioni aggiornate al: 25.11.2014 alle ore 12:52