Piano formativo

01

Team building e sistematizzazione competenze apprese

Il modulo è trasversale a tutto il percorso formativo e diventa momento di riflessione sulle competenze attese e acquisite dai formandi. Momenti fondamentali di incontro e condivisione riguarderanno l’inizio del percorso, il rientro dal tirocinio e lo sviluppo del project work. Il modulo prevede sia incontri in aula che in modalità e-learning.

30 ore

02

Il mercato del lavoro

Il modulo ha come obiettivo fornire competenze relative sia all’analisi del mercato del lavoro che all’analisi del profilo professionale richiesto dall’organizzazione, in cui al professionista viene richiesto di saper conoscere il mercato del lavoro e predisporre un profilo professionale in linea con le esigenze dell’organizzazione. In quest’ottica diventa importante conoscere l’inquadramento normativo dei servizi per l’impiego nella dialettica tra pubblico e privato. Punto di forza del modulo è un confronto tra i servizi per l’impiego in Friuli Venezia Giulia, Austria e Slovenia, atto a sensibilizzare gli studenti all’area locale, estesa alle regioni confinanti, in una dimensione internazionale. Verranno inoltre esposte tecniche di recruitment non tradizionale, come il social recruitment, le sue caratteristiche e la sua gestione.

25 ore

Carlos Corvino
mail / CV

Specialista Economico Amministrativo, ricercatore esperto nel monitoraggio e valutazione delle politiche del lavoro e dei servizi per l’impiego presso Regione Friuli Venezia Giulia — Servizio Osservatorio Mercato del Lavoro.

Franz Marhold
mail / CV

Professore Ordinario di Diritto del Lavoro dell’Università di Vienna. Autore di numerosissime pubblicazioni sul diritto del lavoro austriaco, svolge attività di ricerca e studio anche nell’ambito di istituzioni eurocomunitarie.

Simona Sacco
mail

Responsabile Area Orientamento — Relazioni Scuole, ITS, Università in Umana SpA.

Giuseppe Venier

Amministratore Delegato in Umana SpA.

Zvone Vodovnik
mail / CV

Professore Ordinario di Diritto del Lavoro presso l’Università di Ljubljana. Docente di Diritto del Lavoro anche presso l’Università del Litorale e l’Università di Nova Gorica.

03

L’attività di ricerca e selezione

Il modulo è rivolto all’acquisizione delle competenze necessarie a sviluppare un’accurata job description, predisporre un’efficace screening dei curricula al fine di gestire un processo di selezione volto ad individuare le persone da inserire nel patrimonio umano dell’organizzazione. Questo significa acquisire competenze atte a valutare il potenziale dei candidati e comprendere quanto e come questi si possano inserire nell’organizzazione. Il modulo offrirà una panoramica delle principali e più attuali tecniche di selezione, consentirà di comprendere il valore del colloquio di selezione come momento di conoscenza e comprensione dei candidati. L’incontro con professionisti del settore consentirà di acquisire consapevolezza degli snodi critici del processo di selezione.

25 ore

Silvia Pizzolitto
mail

Organizzazione delle risorse umane, addetta area orientamento al lavoro — ITS, Università in Umana SpA.

Lucia Sacchetto

Addetta alla ricerca e selezione del Personale in Umana SpA.

Pietro Toresin
mail

Responsabile Ufficio Ricerca e Selezione in Umana SpA.

04

Amministrazione del personale

Il modulo è rivolto a conoscere gli obblighi amministrativi in campo di assunzione e gestione del personale. Verranno sviluppate tematiche quali la retribuzione, la busta paga, gestione di ferie e permessi e premi produzione, anche in funzione del conoscere gli elementi normativi a tutela del lavoratore (ferie, permessi, malattie, permessi genitoriali). Attenzione verrà rivolta anche ai contratti atipici, alla luce della più recente normativa.

30 ore

Laura Calafà
mail / CV

Professore Associato confermato di Diritto del lavoro presso l’Università di Verona.

Flavio Mattiuzzo
mail / CV

Avvocato del Foro di Udine, esperto di questioni sindacali e del lavoro, membro dell’AGI. È autore di diverse pubblicazioni dedicate a vari temi d’interesse giuslavoristico.

Flavio Pimpinella
mail

Funzionario ufficio legale e contrattualistica per Umana SpA.

Stefano Sassara
mail / CV

Presidente del Consiglio Provinciale dell’Ordine dei Consulenti del Lavoro e Vice Presidente Nazionale dell’Associazione Nazionale dei Consulenti del Lavoro. Collabora con ENAIP Udine in qualità di docente di materie giuridiche.

Gaetano Zilio Grandi
mail / CV

Professore straordinario di Diritto del Lavoro presso l’Università Ca’ Foscari di Venezia. Collabora continuativamente ed è redattore delle riviste: Rivista italiana di diritto del lavoro, Il lavoro nelle pubbliche amministrazioni, Il lavoro nella giurisprudenza, Lavoro e Diritto.

05

Relazioni industriali, comunicazione e negoziato

I contenuti principali del modulo vertono sulle tematiche giuridiche relative ai diritti e doveri dei lavoratori e ai rapporti sindacali e sulle tematiche psicosociali relativi alla negoziazione. Il modulo sarà arricchito da role playing e simulazioni in modo da consentire l’acquisizione di competenze comportamentali in fase di negoziazione, e da confronti con responsabili di grandi aziende per sviluppare una maggior conoscenza di tali processi nel mondo organizzativo.

30 ore

Vito Sandro Leccese
mail / CV

Professore ordinario di Diritto del lavoro presso il Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università degli Studi di Bari, dove ha anche assunto le responsabilità di Direttore di Dipartimento e Presidente di Corso Master.

Carla Spinelli
mail / CV

Professore associato di Diritto del Lavoro presso il Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università degli Studi di Bari.

06

Dinamiche inter- e intra-organizzative

Il modulo mira a fornire le conoscenze delle strutture organizzative e degli strumenti di gestione del personale, sia da un punto di vista sociologico che aziendale: definizioni e rappresentazioni delle organizzazioni, gestione delle strutture e dei processi organizzativi, gestione delle dinamiche sociali (potere, conflitti, culture), gestione delle relazioni con l’ambiente organizzativo. Oltre ad esaminare le dinamiche intra-organizzative, il modulo è arricchito da un contributo inter-organizzativo che mira a comprendere le relazioni sinergiche che si possono creare tra organizzazioni.

30 ore

Paolo Tomasin
mail / CV

Docente aggiunto in Sociologia dell’organizzazione, Sociologia dell’impresa sociale, Analisi delle reti sociali, Teorie e pratiche di Accountability presso l’Istituto Universitario Salesiano di Venezia (IUSVE).

07

Cultura organizzativa, leadership e patrimonio umano

Partendo dall’analisi della cultura organizzativa, come strumento di analisi profonda delle organizzazioni, si affronteranno tematiche di grande attualità quali il management interculturale e le differenze valoriali tra culture. Le competenze relative a leadership ed empowerment verranno sviluppate attraverso role playing e simulazioni.

25 ore

Andrea Arrighi

Vice Presidente Risorse Umane in Lagardere Food Service.

Marzia Segato

Responsabile del Personale in Electrolux, Porcia.

Emanuele Quarin

Plant Manager in Electrolux, Plant di Porcia.

08

Il processo di valutazione del patrimonio umano

Comprendere come la valutazione sia principalmente uno strumento di valorizzazione del contributo individuale nell’organizzazione. Conoscere i sistemi di valutazione, valutazione delle prestazioni, valutazione degli obiettivi, valutazione del potenziale e della performance, la scelta di indicatori e target di risultato. Verrà posta attenzione al colloquio di valutazione, come strumento di restituzione relativa alla performance individuale, oltre che in funzione di uno sviluppo (anche orizzontale) della carriera.

25 ore

Lionello Barbina
mail / CV

Direttore Generale dell’Agenzia Regionale per la Protezione dell’Ambiente del Friuli Venezia Giulia.

Fabio Monteduro
mail / CV

Ricercatore confermato e professore aggregato in Economia Aziendale presso il Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università di Roma “Tor Vergata”.

Corrado Biumi

HR Manager presso Danieli Group SpA.

Daniele Cattunar

Consulente del Lavoro e Consulente di direzione in gestione Risorse Umane presso ILCAM SpA.

Diego Regazzo

Direttore Generale del Personale presso Snaidero SpA.

Alessandro Tomba

Responsabile Risorse Umane e Relazioni Esterne presso AMB SpA.

Luca Valerii

Direttore del Personale presso INSIEL Trieste.

Mirko Zin

Direttore Risorse Umane presso Savio Macchine Tessili SpA.

09

La formazione in un’ottica di learning organization

Nel campo dell’adult learning, la gestione della formazione nelle organizzazioni consente di acquisire competenze sull’utilizzo della formazione come strumento di crescita e valorizzazione del personale e dell’organizzazione. In tal senso il passaggio dall’apprendimento individuale a quello organizzativo deriva dall’acquisizione di competenze valoriali, oltre che tecniche. Verranno delineate le tecniche di analisi del fabbisogno, di gestione del setting formativo e la valutazione della formazione. Particolare enfasi verrà posta all’utilizzo delle nuove tecnologiche, sviluppando una parte del modulo attraverso l’e-learning. Verranno inoltre considerate le principali strategie formative in uso nelle organizzazioni: dalle comunità di pratiche al coaching.

25 ore

Patrizia Buzzai
mail / CV

Responsabile della Formazione e Qualificazione del Personale presso AAS1 Triestina.

10

L’attività di supporto alla ricollocazione professionale

La gestione del patrimonio umano contempla anche l’uscita dall’organizzazione, nella cosiddetta gestione delle separazioni tra aziende e dipendenti non strategici (licenziamento individuale, collettivo e tutela previdenziale). In tale ottica, oltre alla parte normativa verranno sviluppate tematiche quali: consulenza di carriera, auto-narrazione, outplacement individuale e outplacement di gruppo.

30 ore

Riccardo Vianello
mail / CV

Professore Associato di Diritto del Lavoro nell’Università degli Studi di Padova.

Mascia Brentel

Consulente Outplacement — Uomo e Impresa srl, Gruppo Umana SpA.

Giorgio Palladin

Amministratore Delegato presso Uomo e Impresa Srl.

Patrizi Rigoni
mail / CV

Scrittrice, formatrice e docente. Si occupa di formazione attraverso lo strumento narrativo, collabora con eventi culturali, mostre e presentazioni. Autrice di diversi romanzi.

Cecilia Bertelli

Responsabile Area Politiche Attive del Lavoro presso Umana SpA.

Elisa Iut

Coordinamento Politiche Attive presso Umana SpA.

11

Stress lavoro-correlato, burnout, mobbing — diagnosi e intervento

Sia gli obblighi normativi sia le ricadute psicosociali delle cosiddette patologie stress lavoro-correlato diventano elementi di grande importanza nella gestione del patrimonio umano. Accanto alla conoscenza della normativa e degli obblighi per le organizzazioni, verranno fornite le conoscenze teoriche sulle patologie, oltre che gli strumenti di diagnosi e intervento.

15 ore

Michela Mottica
mail / CV

Psicologa del lavoro e delle organizzazioni. Attualmente collabora con AAS1 Triestina presso il Servizio di Prevenzione e Protezione Aziendale come Specialista ambulatoriale in Psicologia Clinica.

12

Business ethic

L’aspetto valoriale ed etico del lavoro ha fondamentale importanza nell’acquisizione di competenze atte a gestire il patrimonio umano. Si tratta di comprendere i fondamenti etici che portano a considerare i singoli lavoratori come parte di un sistema, in cui l’apporto individuale diventa valore per l’organizzazione. Verrà dedicata particolare attenzione a tematiche valoriali di estrema importanza e attualità, quali le differenza di genere, la comunicazione e linguaggio di genere, genere e diritto del lavoro, stereotipi e pregiudizi di genere. In una prospettiva inter-organizzativa verranno sviluppati i temi della responsabilità sociale di impresa.

30 ore

Francesco Bilotta
mail / CV

Avvocato e ricercatore confermato di Diritto privato presso la Facoltà di Economia dell’Università degli Studi di Udine.

Michela Cortini
mail / CV

Ricercatore confermato in Psicologia del Lavoro e delle Organizzazioni presso l’Università G. D’Annunzio di Chieti-Pescara.

Paolo Tomasin
mail / CV

Docente aggiunto in Sociologia dell’organizzazione, Sociologia dell’impresa sociale, Analisi delle reti sociali, Teorie e pratiche di Accountability presso l’Istituto Universitario Salesiano di Venezia (IUSVE).

Giuseppe Venier

Amministratore Delegato di Umana SpA.

+

Tirocinio curricolare in azienda privata

minimo 300 ore