European Summer School of Classics                                                             UNIVERSIT└ di TRIESTE        
                      Dipartimento di Studi Umanistici

Associazione per lo studio e la conoscenza delle culture del mondo antico

                                        BIBLIOTECA STATALE di TRIESTE     

Presentazione Programma Organigramma Come partecipare Contatti Informazioni utili Archivio

 

Con il progetto della European Summer School of Classics, giunto alla tredicesima edizione, il Dipartimento di Studi Umanistici (DiSU) dell’Università di Trieste, in collaborazione con la Associazione per lo studio e la conoscenza delle culture del mondo antico, ha costituito un polo internazionale di ricerca e di didattica nel campo della cultura classica specializzato nelle seguenti attività:
- arricchire in ambito cittadino, regionale, interregionale, le relazioni fra Università, Scuole superiori, Istituzioni culturali, Enti locali;
- favorire le comunicazioni scientifiche, culturali, didattiche fra studiosi e studenti di discipline classiche dell’Europa centro-orientale;
- promuovere l’informazione e l’aggiornamento sulle prospettive degli studi classici, in senso culturale, professionale, scientifico-tecnologico, in un’epoca di profondo cambiamento del sistema dell’istruzione e della formazione universitaria in Italia e in Europa.
Ai lavori della European Summer School of Classics partecipano docenti, dottorandi e studenti dell’Università di Trieste e di altri Atenei italiani e stranieri, dirigenti scolastici, docenti e studenti di Licei triestini e regionali.
Il tema didattico scelto per questa edizione, con riferimento al bimillenario della morte di Augusto (19 agosto, 14 d.C.), è: Augusto. Le immagini, le parole, il potere.
I temi trattati nelle edizioni precedenti sono: L’eros in Grecia: mito, letteratura e società per l’ambito disciplinare greco, e Originalità e tradizione nella letteratura latina per quello latino (23-28 settembre 2002); Aspetti culturali e letterari del teatro antico (15- 20 settembre 2003); Vicino e lontano nel Mare Nostrum (13-18 settembre 2004); Vicino e lontano nel Mare Nostrum. II. Dai viaggi degli eroi ai viaggi dei libri (12-17 settembre 2005); Vicino e lontano nel Mare Nostrum. III. Il grande mercato delle parole: migrazioni e trasformazioni delle lingue antiche (18-23 settembre 2006); Alessandro, Alessandria, Alessandrino (17-22 settembre 2007); Classico e storia del classico (22-27 settembre 2008); Anticlassico e non classico nella cultura antica (21-26 settembre 2009); Latino e culture dell’Europa (20-25 settembre 2010); Graecia capta. Il vinto come educatore (19-24 settembre 2011); Concordia discors. Il dialogo e la contesa tra le arti (17-21 settembre 2012); L’idea di ‘nuovo’ nel mondo antico e tardoantico (16-20 settembre 2013).
Le attività in calendario consistono in: lezioni tematiche seguite da discussione; una visita storico-archeologica alla Trieste romana; studio assistito di gruppo degli studenti iscritti. A ciò si aggiunge un seminario interdisciplinare (archeologico, filologico, storico) specificamente destinato agli studenti della Laurea Magistrale Interateneo, ai dottorandi e agli specializzandi.

 

 

The European Summer School of Classics (EuSSC) is promoted by the Dipartimento di Studi Umanistici (DiSU) of the University of Trieste, in cooperation with the Associazione per lo studio e la conoscenza delle culture del mondo antico. Since its recent foundation it has acted as an international focus of research and didactics in the fields of classical philology, history and archaeology.
The European Summer School of Classics’ main aims are:
- to enhance relationships between universities, secondary schools, cultural associations and institutions on a local, regional and inter-regional basis;
- to foster scientific and cultural communication amongst researchers and students of Classics from Central and Eastern Europe;
- to promote the latest perspectives on classical studies, investigating their cultural, professional and scientific-technological role, in a time of deep changes in the school system and university education in both Italy and Europe.
The European Summer School of Classics is aimed at a mixed audience, including teachers, PhD students and 1st degree students from the University of Trieste as well as from other Italian or foreign universities, head teachers, local secondary school teachers and students.
The topic of the forthcoming edition, with regard to the bimillenary of the death of Augustus (19th August 14 AD) is: Augustus: the images, the words and the power.
The past editions have focused on: Eros in Greece. Myth, Literature and Society and Originality and Tradition in Latin Literature, (23rd-28th September 2002); Cultural and literary aspects of ancient theatre (15th-20th September 2003); Mare Nostrum - nearby and far away (13th-18th September 2004); Mare Nostrum - nearby and far away. II. From travelling heroes to travelling books (12th-17th September 2005); Mare Nostrum - nearby and far away. III. The great marketplace of words: migrations and transformations of the ancient language (18th-23rd September 2006); Alexander, Alexandria, Alexandrian (17th-22nd September 2007); Classic and history of the classic (22nd-27th September 2008); Anticlassical and non-classical in the ancient world (21st-26th September 2009); Latin and the Cultures of Europe (20th-25th September 2010); Graecia capta. The conquered as educator (19th-24th September 2011); Concordia discors. Dialogue and rivalry amongst the arts (17th-21st September 2012); The idea of novelty in antiquity and late antiquity (16th -20th September 2013).
The School programme consists of: lectures on individual topics followed by debates; a historic-archaeological guided tour of the Roman sites in Trieste. In addition there will be a interdisciplinary seminar (focusing on archaeology, philology and history) aimed specifically at students of the Laurea Magistrale Interateneo and PhD student.