Area dei Servizi ICT

Rete

Accesso via cavo

La rete universitaria è basata sul protocollo TCP/IP che prevede l'attribuzione di un indirizzo univoco ad ogni elaboratore presente sulla stessa. L'indirizzo assume due forme: una nominale (es. host999.units.it) ed una numerica (es. 140.105.78.201, l'indirizzo IP). Entrambi devono essere assegnati precisamente ad un solo elaboratore altrimenti si possono verificare gravi malfunzionamenti della rete in quanto informazioni relative ad un elaboratore possono essere associate o smistate verso un elaboratore diverso. Le conseguenze possono arrivare fino ad un blocco della rete locale oppure anche a quella di Ateneo.

Per questa ragione è necessario rivolgersi ad un ufficio centrale che coordini l'attribuzione degli indirizzi per assicurarsi l'univocità dell'associazione: l'Ufficio Reti dell'Area dei Servizi ICT.

Per facilitare le operazioni si mette a disposizione un modulo per la richiesta degli indirizzi IP che andrà inviato via fax o in copia cartacea al Servizio Accrediti dell'Area dei Servizi ICT

Nel modulo si chiede anche la specificazione dell'indirizzo Ethernet della scheda di rete dell'elaboratore (es. 00-a0-5f-22-b3-d4). Questo dato è essenziale per individuare subito eventuali fonti di errore nel caso in cui reti locali o dorsali si trovassero in condizione di blocco (ed è evidente che la determinazione rapida della causa di errore consente di ripristinare in tempi inferiori i disagi per la collettività di utenti interessata dal blocco). Il dato dunque è importante. Queste le istruzioni per trovare l'indirizzo Ethernet della propria scheda di rete.

Alcuni segmenti di rete assegnano automaticamente i parametri di configurazione, tra i quali l'indirizzo IP e il nome. È possibile verificare se la propria area afferisce a questo tipo di rete sulla seguente mappa. Per tale rete la configurazione del proprio PC è descritta nel seguente documento.

Una volta ottenuto l'indirizzo IP dall'ufficio preposto, lo stesso va configurato sul proprio PC insieme ad altri parametri comuni descritti nella seguente pagina.

Per ulteriori informazioni inviare una mail a rete@units.it.


Informazioni aggiornate al: 23.10.2015 alle ore 14:09