Area dei Servizi ICT

Registration Authority

La carta Servizi Units

La carta Servizi Units appartiene alla categoria, più generale delle CNS, Carte Nazionali di Servizi. La CNS è il nuovo strumento messo a disposizione dell'utenza per accedere ai servizi in rete della pubblica amministrazione.
Tramite un'unica tessera, grazie all'utilizzo di uno standard tecnologico comune, è consentito l'accesso ai sistemi di "e-Government" oltre alla disponibilità di un dispositivo per la firma digitale.
La carta servizi Units è stata introdotta nel nostro Ateneo nell'ambito del progetto Campus Digitali, che prevede, nell'ambito della verbalizzazione on line, l'uso della firma digitale https://inside.units.it/SiteDirectory/CampusDigitali/

L'Ufficio R.A.


L’ufficio R.A. (Registration Authority) è il soggetto che per conto del Certificatore:
  • accoglie gli utenti che richiedono il servizio di certificazione digitale
  • verifica gli aspetti formali della richiesta di certificazione
  • garantisce il riconoscimento del soggetto
  • esegue le operazioni di raccolta dati
  • attiva la procedura di emissione dei certificati digitali
  • distribuisce i dispositivi di firma (smart card)

Richiedere la Carta Servizi Units

Il servizio del rilascio dei certificati digitali (su smart card o firma remota) e l'attivazione della smart card, per l'Ateneo di Trieste, si effettuano presso l'ufficio R.A. dell'Area dei Servizi ICT. che gestisce questo servizio solo su appuntamento da fissare scrivendo una mail all'indirizzo: ufficio.ra@units.it, allegando una copia di un documento di identità personale in corso di validità . In alternativa la copia del documento può essere inviata anche via fax al n. 040/5583316, specificando come destinatario l’ufficio R.A.

Successivamente al rilascio della Carta dei servizi Units, per firmare digitalmente, è necessario installare sul proprio personal computer il software Dike e il driver del lettore di smart card fornito all’atto della consegna della smart card, seguendo le istruzioni fornite.

Firma remota

La firma remota non prevede installazioni sul proprio personal computer ed il dispositivo di firma non è in possesso del Titolare ma si trova presso il Certificatore accreditato.

Il servizio è infatti caratterizzato dall’utilizzo di una One Time Password (OTP) inviata via SMS al telefono cellulare del Titolare, registrato all’atto dell’emissione del certificato, ovvero generata sul telefono cellulare “smart” del Titolare previa installazione del software “OTP mobile” fornito da InfoCert, o ancora generata mediante Token OTP consegnato al Titolare all’atto dell’emissione del certificato.


Informazioni aggiornate al: 09.1.2018 alle ore 10:52